Ableton Tricks – Dissolvenze Multi Plug-in

Oggi parleremo di due funzioni integrate all’interno di Ableton: le dissolvenze e la modalità multi-plugin.

Le dissolvenze sono utilizzati per evitare che ci siano click all’interno del campione, esse infatti creano una leggera dissolvenza all’inizio o alla fine della clip e possono essere usate anche per fare crossfade tra due diverse clip.

È importante andare nelle impostazioni e disattivare in Live > Preferenze > Record/Warp/Launch > Crea dissolvenze agli estremi delle clip > No

nel caso in cui questa impostazione sia attività infatti Ableton crea una dissolvenza all’inizio e fine della clip che impatta la dinamica del suono nella clip, in particolare “mangiando” l’attacco.

Nella foto qui sotto puoi vedere lo stesso campione con la dissolvenza e senza la dissolvenza, guarda come cambia la forma d’onda!

La seconda funzione di cui parliamo oggi è la Modalità Multi Plugin. Questa funzione permette di aprire contemporaneamente diverse istanze dei plugin. 

Questa funzione può essere attivata qui: Live > Preferenze > Plug-ins > Finestre dei Plug-in multiple > SI

Attivare questa modalità è davvero utile in quanto ci permette di modificare i parametri di vari plugin contemporaneamente senza dover continuamente aprire o chiudere le varie istanze.

E possibile aprire due volte lo stesso plugin, diversi plugin nello stesso canale, diversi plugin in diversi canali.

Pensa magari all’aggiunta di un secondo monitor in studio per lavorare più comodamente tenendo vari plugin aperti in uno schermo e la daw nell’altro.

Qui sotto trovi il video completo che spiega tutti i passaggi descritti:

Articoli correlati

Hai delle domande?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Invite & Earn

X
Signup to start sharing your link
Signup

Available Coupon

X